ravenna10

Indecisa… dove vado? Bombay.. Tokio… Melbourne… ho deciso: Ravenna.

In questa piccola città a sud-est di Bologna, cammino tra le vie del centro che ancora portano i colori di Natale.. all’ora di pranzo la città è quasi deserta e riesco a gustarmi quasi ogni vetrina indisturbata e non immaginate che bella sorpresa rivedere i colori della primavera che spuntano nel negozio di MAX MARA.

Poi, nel  primo pomeriggio la città inizia a popolarsi riempiendo le piccole strade in un rigoglio di parole, di sorrisi e di saluti. Sì perché Ravenna vive il suo centro storico un po’ come tutte le città italiane dove la moda ed i negozi sono di contorno alle persone che colgono l’occasione per rivedersi e raccontare. Sì, in queste piccole realtà si sostituisce il thè delle cinque inglese con una passeggiata sotto i portici, in mezzo a negozi che, qui a Ravenna, sono davvero belli e ben tenuti.

Arrivo nella piazza del municipio e sono proprio nel cuore della città accorgendomi di quanto sia bella e piacevole. Mi fermo in un bar del centro storico sorseggiando un thè caldo ed ascolto le persone che parlano con il loro accento romagnolo che, vi confesso, mi fa sorridere con quelle espressioni davvero simpatiche. Vi ricordate Giacobazzi ? Il comico di Zelig? Bene, qui è davvero tutto sorridente e disteso, insomma…relax.

foto 2vestito grigio Promod, giacca Patrizia Pepe,

foto 1 (1)coat Katia G., sciarpa grigia di lana fatta da me ;),

image (13)borsa Patrizia Pepe 

ravenna7

ravenna1

ravenna6

foto 1giubbino mocciola, abito righe, biker

maglia righe, t-shirt seta, cuffia, leggins, calzatura flogg,

foto 3

ravenna3Max Mara

ravenna4 Zara

ravennaZara

ravenna9Zara

Il sole scende velocemente in questo pomeriggio invernale ed il freddo chiude i sorrisi in variopinte sciarpe . È ora di salutare questa città con la promessa che presto ci rivedremo…

Annunci